L’Archivio Bizhan Bassiri svolge un servizio di autentica dell’opera nonché di archiviazione in vista di una catalogazione generale.

Per avviare la richiesta di autenticazione dell’opera si richiede di spedire la documentazione tramite Posta Raccomandata all’Archivio per un esame iniziale:

  1. Compilare la scheda tecnica preliminare in tutte le sue voci. Scheda Tecnica

  1. Fornire il seguente materiale fotografico (versione cartaceo e digitale):

  • n. 3 stampe fotografiche a colori del fronte dell’opera (formato di A4);

  • n. 1 stampa fotografica a colori del retro dell’opera senza cornice (formato di A4);

  • n. 1 stampa fotografica a colori di firma e/o iscrizioni se presenti sull’opera. Il medesimo materiale fotografico dovrà essere fornito anche in formato digitale allegando un CD.

  1. Allegare copia firmata dell’accordo di consulenza. Accordo di consulenza

  2. Inoltre fornire copia di eventuali documenti (saggi, articoli, recensioni, inviti, comunicati stampa, schede di prestito per mostre, etc.) in cui l’opera sia riprodotta o citata.

  3. Inviare, in caso di accettazione, l’autorizzazione scritta per la pubblicazione nel Catalogo Generale del proprio nominativo autorizzando il trattamento dei dati personali (allegare copia firmata del Consenso al Trattamento dei Dati Personali).Senza questa autorizzazione, verrà utilizzata la dicitura «Collezione privata ».

Oltre a questo materiale, ai fini dell’emissione dell’autentica, l’Archivio potrebbe richiedere di esaminare l’opera presso la propria sede da parte dell’Autore.

Il parere emesso dall’Archivio verrà comunicato sotto forma di certificato di attribuibilità o di non attribuibilità.

L’autenticazione è a pagamento e rispetta un tariffario in base alla tipologia dell’opera (vedi Costi di autentica).